La gestione del cambiamento

La disciplina del Change Management non è più un “nice to have”, è diventata un “must” a tutti i livelli organizzativi. manager, imprenditori, professionisti sono sempre più spesso chiamati a guidare il cambiamento, oltre che a gestirlo.
Durata: in-class (due giorni); online (quattro moduli da mezza giornata).

Check the calendar - Verifica il calendario

CHF 1.200,00

Descrizione

Obiettivi

La disciplina del Change Management non è più un “nice to have”, è diventata un “must” a tutti i livelli organizzativi. Manager, imprenditori, professionisti sono sempre più spesso chiamati a guidare il cambiamento, oltre che a gestirlo.

Tuttavia, spesso un talento naturale per guidare il cambiamento da solo non basta: è necessario disporre di metodi e tecniche efficaci. Il corso equipaggia il leader del cambiamento con le metodologie e gli strumenti operativi necessari per guidare un processo di cambiamento su tutti i livelli organizzativi: dall’intera organizzazione alle singole persone. Inoltre il corso fornisce il necessario “kit di sopravvivenza”, operativo e psicologico, che ogni leader del cambiamento deve avere per far fronte efficacemente alle immancabili difficoltà e avversità che un processo di questo tipo comporta.

Partecipanti

Manager, responsabili di funzioni e di business unit che sono chiamati a guidare un processo di cambiamento ad ogni livello: organizzativo, di business unit e personale. Leader del cambiamento che vogliono dotarsi delle migliori pratiche per allenarsi e confrontarsi con un contesto turbolento in continuo mutamento.

Programma

I basic del cambiamento

  • Tipi logici di cambiamento: livello 1 e 2
  • Cambiamento organizzativo vs. cambiamento personale
  • Tipologie di cambiamento organizzativo: incrementale, strategico, anticipatorio, reattivo
  • Sistemi e cicli di feedback: sistemi stabili e instabili
  • Modelli per la gestione del cambiamento

La gestione del cambiamento personale

  • Il modello ABC per l’analisi del cambiamento
  • Rinforzi positivi e negativi
  • Valori, emozioni, pensieri e comportamenti nel cambiamento
  • La matrice di Kevin Polk
  • La trappola dell’evitamento

La gestione del cambiamento organizzativo

  • Il Congruence Model di descrizione organizzativa
  • Le profezie di Peter Drucker
  • Realizzare la Learning Organization di Senge
  • Modelli per il cambiamento:
    • L’organizational Frame Bending
    • Cenni al modello di Hayes
  • Il modello Lead Change di Kotter
    • Creare un senso di Urgency
    • Formare il Change Team
    • Definire la Vision
    • Comunicare la Vision
    • Persuadere ad agire nella direzione della Vision
    • Creazione e pianificazione dei Quick-Win
    • Consolidare il cambiamento
    • Istituzionalizzare la Vision
  • Le trappole da evitare nel processo di cambiamento

Case Study: definizione di un piano di cambiamento organizzativo secondo il modello presentato

Kit di sopravvivenza per il Change Leader

  • Sviluppare il pensiero sistemico
  • Persuadere i nemici del cambiamento
  • Gestire proattivamente il conflitto
  • Gestire delega e responsabilità
  • La gestione personale del leader

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La gestione del cambiamento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram